venerdì 25 maggio 2018

La solidarietà che sorride: Giornata del Naso Rosso a S. Cataldo

(clicca sull'immagine per ingrandirla)
Il naso rosso dei clown, la più piccola maschera al mondo, sarà protagonista il prossimo 27 maggio 2018 dalle 10 alle 21 della 14a Giornata nazionale del Naso Rosso organizzata dall’associazione di volontariato VIP Viviamo In Positivo Caltanissetta ONLUS. L’evento si svolgerà presso il Centro Commerciale “Il Casale” di San Cataldo e sarà animato dai volontari che, vestiti da clown di Viviamo In Positivo, alleviano con il sorriso e il buon umore le sofferenze di chi è malato, anziano o solo.
«Questa è l’unica giornata dell’anno in cui i nostri clown sono autorizzati a raccogliere fondi per la federazione VIP Italia ONLUS, di cui anche noi facciamo parte – dice la presidente nissena Carmen Astorino, nome da clown “Smidollata”. Venite a trovarci. Saremo a disposizione di tutti, grandi e piccini, con: truccabimbi, gag, bans, palloncini, giocoleria, favole, ecc. Vi aspettiamo per farvi conoscere la nostra realtà e imparare insieme a far sorridere e a colorare la solidarietà che ognuno può donare».
Sulle ali della Favola di Peter Pan, il 27 maggio al Centro “Il Casale”, verranno allestiti: un tavolino con le creazioni realizzate dallo staff creatività; attività di truccabimbi; staff palloncini modellabili; staff favole; racconto di favole ai più piccolini; staff bans; un mago con le sue micro magie; staff gag. Inoltre, dalle 17 in poi: flash mob con i bambini del progetto scuola realizzato da VIP Caltanissetta; spettacolo di micromagia; gag; bans; spettacolo con Peter Pan.
I fondi che si riusciranno a raccogliere, verranno utilizzati per sostenere: i corsi di formazione dei volontari clown; il progetto “Clown di corsia” per promuovere attività di volontariato in strutture pubbliche e private, nonché in tutti quei luoghi in cui sia presente uno stato di disagio fisico o psichico; le missioni dei volontari all’estero; le campagne di sensibilizzazione al Vivere In Positivo e al dedicare il proprio tempo libero agli altri attraverso un'adeguata campagna di comunicazione e la stampa del "Vip Clown News".
I volontari clown di VIP Caltanissetta svolgono il proprio volontariato ogni domenica presso i reparti di Pediatria e Oncologia dell'Ospedale Sant'Elia. Inoltre, una volta al mese, si recano alla “Casa del Sorriso”, casa d’accoglienza per minori a rischio. Nella scuola elementare San Giuseppe di San Cataldo (CL) svolgono il "Progetto Scuola" che sensibilizza il Vivere In positivo e il volontariato tra i più piccoli attraverso le figure di 5 super eroi.
La 14a Giornata nazionale del Naso Rosso a San Cataldo (Centro Commerciale “Il Casale”) è aperta a tutta la cittadinanza. I volontari VIP con i loro colori e i loro sorrisi vi aspettano a partire dalle ore 10.

Quarta edizione del Viaggio delle Pietre. Il 3 giugno 2018 dal Baglio Florio

(clicca sull'immagine per ingrandirla)
Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento con "Il Viaggio delle Pietre", trekking urbano alla scoperta dei beni culturali e ambientali del complesso archeologico Cave di Cusa-Selinunte. La quarta edizione della passeggiata promossa dalla delegazione CeSVoP di Campobello di Mazara segue l'itinerario che va dalle Cave di Cusa al Pantano Leone. Cappellino in testa, vestiti comodi e scarpe adeguate, si parte alle ore 8,30 del 3 giugno 2018 dal Baglio Florio. Tutti i dettagli e il modulo di iscrizione (entro 1 giugno) cliccando qui

giovedì 24 maggio 2018

Clean Up the Med, Legambiente si mobilita per spiagge e fondali puliti

Legambiente propone un fitto calendario di appuntamenti per restituire bellezza e pulizia al Mare Nostrum. All'insegna dello slogan Clean Up the Med, volontari siciliani saranno sui litorali impegnati a ripulire, ma anche e soprattutto a sensibilizzare sul rispetto dell'ambiente, sulla tutela e protezione delle specie animali e vegetali, su comportamenti e consumi compatibili con l'ecosistema del Mediterraneo sempre più in pericolo. Si comincia il 25 maggio 2018. Qui sotto il calendario completo.
(clicca sulle immagini per ingrandirle)

mercoledì 23 maggio 2018

28 maggio, a Palermo la cerimonia di premiazione del concorso Tricolore Vivo

(clicca sull'immagine per ingrandirla)
Promosso dall'AGe Sicilia, il concorso scolastico Tricolore Vivo è giunto alla sua tredicesima edizione. Realizzato in collaborazione con USR Sicilia, Città Metropolitana di Palermo e CeSVoP, il concorso propone agli studenti la possibilità di riflettere e lavorare su un articolo della Costituzione. La cerimonia conclusiva si svolge a Palermo il 28 maggio 2018 ore 10 a Palazzo Sclafani, sede del Comando Militare Esercito Sicilia che ha dato il proprio patrocinio, così come hanno fatto Comune di Palermo, ARS e Governo regionale. Al Concorso sono state conferite le medaglie di rappresentanza da parte dei Presidenti del Senato e della Camera dei Deputati.

martedì 22 maggio 2018

A Gela un patto per Timoleonte. La sinergia fra cittadini e istituzioni per valorizzare il parco archeologico di Capo Soprano

Il sito archeologico di Gela, "Parco di Capo Soprano", potrebbe diventare uno dei primi siti archeologici in Italia gestito insieme da cittadini e Istituzioni. Il 23 maggio 2018, infatti, in concomitanza con l'anniversario della strage di Capaci, viene presentato a Gela il "Patto di Timoleonte". Lo si farà con una giornata di studi a cui sarà presemte anche il prof. Gregorio Arena, già professore di diritto amministrativo e attuale presidente di Labsus (Laboratorio per la Sussidiarietà). L'evento è una delle tappe di un percorso grazie al quale l’Ecomuseo del Golfo di Gela e la rete urbana di CantiereGela sono riusciti ad organizzare l'apertura del Parco Archeologico di Caposoprano con la partecipazione di una grande quantità di pubblico. In pratica, una prima sperimentazione della collaborazione fra cittadini per rendere il sito un vero e proprio Parco Urbano Archeologico.
Dalla sperimentazione di un nuovo modello di gestione del sito, adesso nella giornata di studi del 23 maggio, si passa a verificare con l'aiuto di esperti di fama nazionale le possibilità normative che si possono esplorare per rendere stabile l'innovativa forma di organizzazione e gestione del sito di Caposoprano. L’appuntamento è aperto a tutta la città: alle ore 17,30, al Teatro Eschilo di Gela. Oltre al prof. Arena, intervengono: il prof. Salvatore Cannizzaro, professore di geografia turistica e culturale dell’Università d Catania e l’arch. Elisa Morselli, dottore di ricerca in progettazione presso l’Università La Sapienza di Roma. Introduce i lavori il direttore dell’Ecomuseo del Golfo di Gela, Michele Curto. Parteciperanno anche i sindaci di Gela, Niscemi e Butera e il sen. Pietro Lorefice. L’iniziativa è promossa dall’Ecomuseo del Golfo, da CantiereGela, dal Polo Museale di Gela e Caltanissetta e dal Comune di Gela, in collaborazione con il MoVI Gela, la ProLoco, il Club Unesco per Gela, il Centro di Culturale Salvatore Zuppardo, il gruppo archeologico Geloi, l’archeoambiente, l’associazione amici di Antifemo ed Entimo, e sostenuta dal CeSVoP (Centro di Servizi per il Volontariato di Palermo).
(clicca sull'immagine per ingrandirla)

A RadioArticolo1 il volontariato e i venti anni dei CSV in Italia. E' intervenuta anche la presidente del CeSVoP

La mattina del 22 maggio 2018, la presidente del CeSVoP, Giuditta Petrillo, è intervenuta ad Ellesse, una trasmissione di RadioArticolo1 dedicata al volontariato e ai vent'anni dei CSV in Italia.

Clicca qui per ascoltare la puntata

L'Avis comunale di Salemi festeggia i suoi primi 40 anni

In occasione del 40° della propria fondazione, l’Avis Comunale di Salemi organizza per sabato 26 maggio 2018 dalle ore 9,30 una mattinata di riflessione e ricordi che si apre con una sfilata per le strade cittadine con raduno in P.za Martiri d'Ungheria e arrivo alla sede dell'Avis Salemi in via Leonardo da Vinci 2. Per l'occasione vi sarà anche uno speciale annullo filatelico. Per i dettagli vedi il programma qui sotto.

PROGRAMMA

Riforma del Terzo settore: 16 instant book gratuiti per “guidare” il cambiamento

La Riforma del Terzo Settore sta entrando nel vivo e con l’approvazione dei decreti attuativi iniziano ad essere introdotte alcune novità che riguardano le associazioni, le cooperative ma anche quel patrimonio di esperienze, di partecipazione civile, di cittadinanza attiva diffuso su tutto il territorio del nostro Paese. Cambiamenti che chiedono un adeguamento dal punto di vista giuridico e fiscale, ma soprattutto un ripensamento e una nuova collocazione di ogni organizzazione all’interno del panorama delineato dalla Riforma.
Per accompagnare i “nuovi” enti del Terzo settore (ovvero gli ETS che saranno iscritti nel “registro unico nazionale") ad affrontare questi passaggi, i sei Centri di Servizio per il Volontariato della Lombardia insieme a CSVnet hanno la realizzato per la collana Bussole sedici instant book gratuiti, ciascuno dedicato ad uno specifico aspetto riguardante la Riforma e le modifiche introdotte dal Codice del terzo settore (D.Lgs. 117/2017).
Questi i titoli dei primi quattro testi, scaricabili dalle sezioni dedicate dei siti di CSV Lombardia e di CSVnet (clicca sui titoli per scaricare il file del volume): Chi sono gli enti di Terzo settore, Per chi non è ente del Terzo settore: cosa succede?, Le ODV prima e dopo, Le APS prima e dopo.
"La Riforma è un’occasione di cambiamento e di innovazione per l’intero sistema del Terzo settore, che potrà dare più concretezza alle molteplici istanze delle realtà sociali organizzate nel nostro Paese – spiega Attilio Rossato, presidente del Coordinamento dei Centri di Servizio per il Volontariato della Lombardia – Perché questo avvenga è necessario che gli enti del Terzo settore siano sostenuti e accompagnati, un compito che i CSV svolgono fin dalla loro nascita. Abbiamo scelto di farlo anche attraverso queste pubblicazioni, che raccolgono una serie di approfondimenti e linee guida che possano agevolare volontari, soci, dirigenti associativi e operatori nella lettura interpretativa delle norme introdotte o modificate dalla Riforma".
“La pubblicazione di questi strumenti, - dichiara il presidente di CSVnet Stefano Tabò, - risponde ad una precisa esigenza che stiamo intercettando in tutto il Paese. La conoscenza puntuale delle modifiche organizzative che la riforma comporterà a breve termine in ciascuno degli Ets è fondamentale anche in relazione alla promozione, in ciascuno di essi, della presenza e del ruolo dei volontari, così come auspicato dalla stessa riforma”.
Nelle prossime settimane saranno pubblicati gli altri volumi della collana Bussole, che saranno in diretta continuità con i precedenti e avranno sempre un taglio pratico e divulgativo per permettere a tutti di comprendere con facilità i cambiamenti introdotti (ufficio stampa CSVnet).

lunedì 21 maggio 2018

Oltre le barriere: il diritto per tutti all'accessibilità. Incontro provinciale ad Agrigento

(clicca sull'immagine per ingrandirla)
Giovedì 24 maggio 2018, ad Agrigento (ore 15,30 nell'Aula Magna L. Crescenti del Polo Universitario della provincia di Agrigento - Via Quartararo 6), si svolge l'incontro "Oltre le barriere: il diritto per tutti all'accessibilità" rivolto a cittadini e a organizzazioni di volontariato e del terzo settore del territorio provinciale agrigentino.
Abbattere le barriere mentali, sociali, giuridiche e architettoniche che procurano disagi e marginalità fra i disabili e fra chi è in situazione di fragilità. Questo lo scopo che si prefigge un gruppo di associazioni che, in collaborazione con il CeSVoP, punta a costituire degli specifici Gruppi di lavoro provinciali. L'incontro di Agrigento avvia l'itinerario nell'ambito di quel territorio provinciale.
La partecipazione è gratuita e occorre iscriversi con il modulo che puoi aprire cliccando qui.

giovedì 17 maggio 2018

Passaporto del Volontariato, a Gela l'evento conclusivo

(clicca sull'immagine per ingrandirla)
"Il volontariato antidoto delle solitudini della società contemporanea" è il tema dell'evento conclusivo della sesta edizione del Passaporto del Volontariato a Gela. Un percorso che quest'anno ha coinvolto oltre 120 studenti in 19 laboratori attivati dalle organizzazioni di volontariato della locale delegazione CeSVoP. Appuntamento il 18 maggio 2018 alle ore 16 alla Casa del Volontariato di Gela.
Intervengono: Francesco Pira, docente di Comunicazione all’Università di Messina e Stefania Pagano, psicologa e psicoterapeuta. Modera Eliana Orlando, responsabile territoriale CeSVoP per la provincia di Caltanissetta. Obiettivo dell'iniziativa è permettere ai presenti di riflettere su come il volontariato favorisca la coesione sociale e il senso di appartenenza al territorio, aiutando i giovani a passare dall’individualismo narcisistico alla reciprocità solidale.

LOCANDINA